Ma quando arriva il nostro turno?

Vedi incompetenza dappertutto. Antipolitica, populismo, coerenza, tradimento, parole che non sorprendono più nessuno, se non i politici, gli intellettuali ed i giornalisti salottieri che pontificano su tutto, pur non avendo dimestichezza con nulla e che non hanno mai frequentato un mercato o preso un autobus pubblico. I risultati, appena pubblicati, di un ricerca condotta da Ipsos, restituiscono l’immagine di un’Italia stremata da una crisi economica di cui non si vede la fine. Lo sconforto travolge il presente e mina il futuro. E in tutto questo vedi la politica e vedi la fuffa, la truffa, il teatrino, il vuoto. Vedi la magistratura che decide sulla vita della gente. Vedi i nomi, le sigle, i movimenti di piazza e di salotto, l’arsenale mediatico-culturale, e ti sono tutti estranei, se non ostili. E allora ti chiedi: ma quando arriva il nostro turno? Sì, d’accordo la politica è finita, andate in pace; sì, va bene, da oltre un lustro non abbiamo un governo realmente rappresentativo, ci sono solo tante belle faccine nei talk show in tv, d’accordo, nei dibattiti volano stracci e rottami… Ma quando arriva il turno delle nostre idee, dei nostri temi, delle nostre istanze? Quando vedremo sulla scena qualcuno di familiare che prende a cuore quest’Italia e dice le nostre cose sul futuro, sulla famiglia, la politica, i giovani, il lavoro, la civiltà? Quando ritroveremo le nostre aspettative? Chi in quest’Italia ci farà sentire di nuovo a casa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: